Dicembre 7, 2021

Marc Marquez operato per la terza volta: lungo il recupero, la Honda trema

La notizia trapelava in rete già da un po’ di tempo, oggi ogni indiscrezione è stata assolta in seguito all’ufficialità tramite un comunicato stampa emanato dalla Honda. Il suo campione Marc Marquez si è dovuto sottoporre ad operazione chirurgica per la terza volta. Lo spagnolo pare sia stato sotto i ferri per ben otto ore.

Ecco quanto di evince dal comunicato ufficiale diramato dalla Honda:

Marc Marquez ha subito un nuovo intervento al braccio destro a seguito della lenta guarigione dell’osso dell’omero, che non è migliorato con un trattamento specifico ad onde d’urto. Oggi il pilota è stato operato all’Hospital Ruber Internacional, a Madrid, per una pseudoartrosi dell’omero destro”.

Terzo intervento per Marquez, lunghi i tempi di recupero

Sempre nel comunicato si legge che l’intervento è stato eseguito da un team composto dai medici Samuel Antuna, Ignacio Roger de Ona, Juan de Miguel, Aitor Ibarzabal e Andrea Garcia Villanueva. Tale operazione ha fatto sì che venisse rimossa la placca inserita precedentemente per posizionarne una sola con l’aggiunta di un innesto osseo di cresta iliaca con lembo libero cortico periostale. L’intervento chirurgico ha avuto una durata di ben 8 ore e senza alcun intoppo.

Ad oggi non si conoscono con precisione i tempi di recupero effettivi, ma è più che plausibile pensare che Marc Marquez farà il possibile per non forzare il rientro e quindi di vanificare la sua totale carriera. Dunque, considerata la situazione ed il delicato intervento a cui El Cabroncito si è dovuto sottoporre, si spera che lo spagnolo della Honda possa rientrare direttamente verso la metà della prossima stagione 2021 del Mondiale di MotoGP. Questo, purtroppo, non lascia ben sperare in quanto significherebbe compromesso anche il prossimo anno.   

Tale situazione ha messo in seri guai la Honda per la prossima stagione 2021. Tra i possibili piloti “liberi” che potrebbero approdare in HRC e sostituire Marc Marquez spicca il nome di Andrea Dovizioso.

Il pilota di Forlì ha dichiarato, dopo l’addio alla Ducati, di prendersi un anno sabbatico, ma ha anche sempre detto che se dovesse giungere un’offerta importante non avrebbe esitato a tornare in sella. Inoltre il ‘Dovi’ ha già avuto un passato su Honda, quando nel 2011 il team nipponico lo affiancò a Stoner e Pedrosa schierando tre moto.

Insomma per il pilota di Cervera si tratta di una vera e propria sofferenza senza via d’uscita. Non possiamo che augurare al campione spagnolo una pronta guarigione e di tornare in pista più forte di prima.

L’articolo Marc Marquez operato per la terza volta: lungo il recupero, la Honda trema proviene da Motori News.