Maggio 22, 2022

Marc Marquez, test ad Alcarras: suspense per il comunicato Honda

Marc Marquez è ritornato in pista per un test privato ad Alcarras con la Honda CBR600RR. Nelle prossime ore Honda comunicherà se sarà ad Austin.

Marc Marquez (Instagram)
Marc Marquez – Motori.News

Nella giornata di martedì si attendeva un comunicato della Honda circa l’eventuale ritorno di Marc Marquez in MotoGP. Ma al momento non è arrivato nessun annuncio ufficiale, anche se il campione di Cervera si è fatto vivo sui social. E’ ritornato in moto sul circuito di Alcarras, segno evidente che la diplopia da cui era affetto dopo l’incidente di Mandalika è scomparsa. Ma la domanda che tutti si pongono in queste ore è se azzarderà il rientro in vista del prossimo Gran Premio di Austin

L’incidente di Jerez nel 2020 resta una lezione indelebile nella sua carriera. A pochi giorni dall’operazione al braccio destro ha provato a risalire sulla Honda RC213V peggiorando ulteriormente la situazione, restando fuori fino alla gara di Portimao del 2021. La diplopia è diversa da una frattura, ma stavolta il disturbo è subito sembrato di lieve entità. Fonti spagnole danno quasi per certo il suo ritorno, ma servirà l’ok dei medici che, a questo punto, sembrerebbe quasi scontato.

Marc Marquez tiene i fan col fiato sospeso

Marc Marquez (Instagram)
Marc Marquez – Motori.News

Sulla pista di Alcarraz alcuni piloti partecipavano ad un open day organizzato dalla società tedesca Tom Dick Rennsport, responsabile del noleggio del tracciato spagnolo fino al prossimo giovedì. A metà mattina, senza che nessuno lo aspettasse, Marc Marquez si è aggiunto alla lista dei partecipanti con la sua CBR600RR per la prima volta dopo la caduta a Lombok, al suo fianco il personal trainer Josè Luis Martinez.

Ci sono poche notizie sul test svolto dal sei volte campione MotoGP, tranne che ha compiuto una trentina di giri a ritmo sostenuto. Respol Honda ha voluto attendere questa giornata di prove prima di comunicare se nel week-end schiererà ancora il collaudatore Stefan Bradl o se ritornerà Marc Marquez. In ogni caso sarà una decisione ben ponderata, da valutare insieme al dott Sanche Dalmau che lo tiene in cura, con Alberto Puig e gli altri vertici HRC, con il suo manager Emilio Alzamora.

Venerdì prenderà il via il Gran Premio di Austin, quarto round stagionale del campionato MotoGP 2022. Nell’ultimo fine settimana di gara nessun pilota Honda è riuscito a centrare la top 10. Il migliore del marchio giapponese è stato Taka Nakagami in 12esima posizione, con Pol Espargarò che è caduto dopo quindici giri per aver osato oltre il dovuto nella sfida per il podio. Saranno ore di lunga attesa per i tifosi, l’oracolo di Cervera si pronuncerà domattina.

L’articolo Marc Marquez, test ad Alcarras: suspense per il comunicato Honda proviene da Motori News.