Agosto 9, 2022

MotoGP Austin, Prove Libere: risultati e classifica, Ducati al comando

Ducati al comando al termine della prima giornata di prove libere MotoGP ad Austin. Marc Marquez unico pilota Honda a centrare la top-10.

Enea Bastianini (Facebook)
Enea Bastianini – Motori.News

La prima giornata di prove libere del GP di Austin si chiude con il best lap di Johann Zarco in sella alla Ducati GP22 del team Pramac Racing. Il francese ferma le lancette del cronometro in 2’02″542, seguito dal collega di marca Jack Miller a 247 millesimi. L’australiano del team Ducati factory nella giornata di ieri ha rivolto parole dure nei confronti dei vertici della squadra in merito al rinnovo di contratto, rispondendo con un ottimo crono sul giro nelle prime libere del venerdì. Sul podio immaginario sale la Yamaha di Fabio Quartararo.

Bene anche la Desmosedici GP21 di Enea Bastianini a 342 millesimi dal miglior tempo, con il pilota Gresini Racing desideroso di centrare la top-5 in questo week-end texano. 5° Alex Rins con la Suzuki che riconferma di avere un passo migliore rispetto al compagno di box Joan Mir, ottavo. 6° Marc Marquez che rientra in pista dopo aver saltato la tappa argentina per problemi di diplopia. Il circuito amico agevola il ritorno in sella alla Honda RC213V e ribadisce di essere il faro di casa HRC, essendo l’unico alfiere dell’Ala dorata a centrare la top-10 nella classifica combinata.

Week-end in salita per KTM

Marc Marquez
Marc Marquez – Motori.News

A chiudere l’elenco dei primi dieci ci sono l’Aprilia di Maverick Vinales e le Ducati di Pecco Bagnaia e Jorge Martin. Il pilota piemontese e vicecampione del mondo va alla ricerca di una svolta nel GP di Austin dopo un inizio di campionato tutto in salita, dove il feeling con la GP22 sembra ancora distante. Ma la rimonta di Termas de Rio Honda dalla quarta fila al 5° posto al traguardo infonde fiducia in vista della prossima gara domenicale.

Manca di un soffio la top-10 Aleix Espargarò, leader del Mondiale e vincitore del GP di Argentina, ma l’Aprilia RS-GP si conferma un prototipo all’altezza di ogni situazione. Per la Casa di Noale si prospetta un altro fine settimana ad alti livelli. Alle sue spalle Pol Espargarò, Brad Binder e Luca Marini. A seguire Andrea Dovizioso, 15esimo, che ha chiesto a Yamaha di poter studiare le riprese video dei suoi compagni di marca per provare a migliorare l’adattamento alla M1. 16esimo Alex Marquez davanti a Takaaki Nakagami, 18° Fabio Di Giannantonio che precede il connazionale Marco Bezzecchi, in lieve difficoltà in questa prima giornata texana.

Ancora lontano dalla vetta Franco Morbidelli che chiude il venerdì al 21°, ultimo Miguel Oliveira vincitore della tappa a Mandalika. La classe MotoGP ritornerà in pista domani alle 16:55 per le FP3, decisive per decretare la lista dei dieci che avranno accesso diretto alla Q2. FP4 al via alle 20:30, le qualifiche alle 21:10 (ora italiana).

L’articolo MotoGP Austin, Prove Libere: risultati e classifica, Ducati al comando proviene da Motori News.