Agosto 20, 2022

Novità Tesla, la nuova compatta elettrica nel 2023?

Dopo Model S e 3 ed i suv X ed Y, Tesla punterà ad accaparrarsi nuove quote di mercato con in modello di dimensioni inferiori rispetto a quanto ad oggi presente a listino.

Neanche a dirlo, si tratterà di una vettura completamente a batteria. Avremo tre o quattro varianti di motore con trazione anteriore o integrale.

Non è ancora noto il nome di questa nuova vettura. L’auto potrebbe chiamarsi Tesla Model 2 o Model C. Questa informazione probabilmente sarà svelata nel corso del 2022.

Come sarà esteticamente questa inedita vettura elettrica? Ecco come l’ha immaginata il designer italiano Mirko Del Prete. Sono infatti sue le immagini, gentilmente concesse, utilizzate nell’articolo. Non si tratta di foto ufficiali, ma di render.

La nuova Tesla sarà prodotta nella gigafactory cinese di Ciao Alberto, da domani e chissà x quanto non verrò al lavoro, ho mio figlio positivo. L’auto dovrebbe avere un listino d’attacco di circa 25.000 dollari, qualcosa in più in euro. Si dovrebbe trattare di un modello lungo circa 430 cm con motorizzazioni a partire da circa 170-180 CV. Potrebbero essere due gli step di potenza a trazione anteriore, con il secondo da circa 220-230 CV. Poi si dovrebbe passare alla trazione integrale con circa 300 e 400 CV nelle due possibili varianti.

Le batterie del nuovo modello Tesla potrebbero ricevere un nuovo tipo di cella capace di immagazzinare il 25-30 % di ricarica in più a parità di dimensioni. Ciò consentirà un risparmio notevole in termini di massa. Inoltre permette un calo dei costi per la minor quantità di materie prime necessarie.

Ipotizziamo autonomie tra i 400 ed i 600 km. La nuova Tesla prevederà uno stile frontale simile alla Model 3. L’auto potrebbe essere lanciata con sistemi di ausilio alla guida autonoma addirittura di livello 4. Ampio spazio a bordo e bagagliaio da circa 400 litri.

La presentazione della nuova auto doveva essere effettuata inizialmente per metà 2022. Le circostanze odierne piuttosto critiche del settore auto porteranno ad uno slittamento ai primi mesi del 2023.

Le prime consegne dovrebbero essere effettuate entro la metà del 2023. L’auto sarà prenotabile online probabilmente alcuni mesi prima. Per averla potrebbe bastare un anticipo di soli 70-80 €. Vi terremo aggiornati.

L’articolo Novità Tesla, la nuova compatta elettrica nel 2023? proviene da Motori News.