Maggio 17, 2022

Nuova Alfa Romeo Stelvio Dakar: idea per l’edizione 2023?

Appena archiviata l’edizione 2022 della Dakar, celeberrima corsa tra le dune del deserto, svoltasi quest’anno in Arabia Saudita, si pensa già all’edizione 2023. La vittoria dell’ultima corsa è andata alla Toyota, ha molto impressionato il prototipo Audi RS Q e-tron, che potrebbe ammazzare la corsa il prossimo anno.

Potremmo aspettarci una new entry per il 2023 alla Dakar? Il designer Lorenzo Prati immagina quella che potrebbe essere l’Alfa Romeo Stelvio DKR. Nelle immagini riportate nell’articolo ecco la versione estrema del suv italiano, appositamente progettato per le estreme tappe del rally raid.

Inseriamo di seguito il link al profilo Facebook dell’artista, nel quale sono visibili i suoi fantastici progetti:

ALFA ROMEO STELVIO DKR BY LP DESIGN

Un’Alfa romeo Stelvio ufficiale, preparata per la Dakar 2023, potrebbe essere un’eccellente mossa mediatica. L’auto potrebbe generare infatti un enorme effetto boomerang in termini di ritorno pubblicitario. Specie se la vettura fosse già dotata di look e caratteristiche che arriveranno con il restyling, la cui presentazione è prevista tra il prossimo autunno e la fine dell’anno.

POSSIBILI CARATTERISTICHE

A livello di motore si potrebbe avere un 2.0 litri a 4 cilindri, da oltre 300 CV, abbinato ad un’unità elettrica da almeno 200 CV con batterie da 18-20 kWh e sistema di trazione integrale intelligente.

L’auto potrebbe prevedere una carrozzeria in fibra di carbonio, con look ovviamente di ispirazione alla Stelvio stradale. Tutto il resto, poi, verrebbe stravolto, con un sistema di sospensioni ed un telaio votati all’off-road più estremo. Assetto rialzato di oltre 20 cm, con pneumatici all-terrain di serie per poter affrontare tappe lunghe anche 7-800 km.

L’Alfa Romeo Stelvio potrebbe anche riproporre un veterano dei rally alla guida. Parliamo del forte Kimi Raikkonen, appena ritiratosi dalla Formula 1. Il pilota finlandese ha già preso parte a gare del campionato del mondo rally negli anni 2009-2010 e 2011, non sarebbe quindi un pilota inesperto. Lo stesso Loeb, quest’anno, si è cimentato nella Dakar, cogliendo un ottimo secondo posto.

Staremo a vedere se Alfa Romeo, grazie a Stellantis, tenterà la pista del motorsport/mediatica con una improbabile partecipazione alla Dakar 2023. Vi terremo aggiornati, continuate a seguirci per ulteriori informazioni.

L’articolo Nuova Alfa Romeo Stelvio Dakar: idea per l’edizione 2023? proviene da Motori News.