Nuova Lamborghini Huracan 2024: la supercar sarà ibrida

Nuova Lamborghini Huracan 2024: la supercar sarà ibrida

Accelerazione e prestazioni saranno sempre al centro. Le batterie sono nemiche della velocità e del peso ma in Lamborghini sappiamo come fare e l’utilizzo di materiali compositi e leggeri ci permetterà di avere vetture in linea con i nostri standard dimezzando del 50% le emissioni dal 2025.” Sono queste le parole di Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini, pronunciate solo pochi mesi fa nell’illustrazione del piano di sviluppo del marchio per i prossimi anni.

Aspettiamoci dunque che nel 2024 l’erede della fortunatissima Lamborghini Huracan debutterà con tecnologia ibrida, probabilmente anche plug-in.

Ad anticiparla, vedremo già nel 2023 la sostituta dell’Aventador, la quale dovrebbe conservare il potente motore W12, affiancato ad un’elettrificazione quanti meno di tipo leggero.

Anche la nuova Lamborghini Huracan sarà elettrificata. Dovremo capire se come unità termica la sportiva di Sant’Agata Bolognese utilizzerà ancora il V10 oppure se si “scenderà” come numero di cilindri optando per un V8 come è stato per la Urus.

Le immagini utilizzate nell’articolo provengono dal filmato Youtube del designer Tommaso D’Amico. Inseriamo il link all’articolo, precisando che si tratta di foto non ufficiali:

POSSIBILI CARATTERISTICHE

La linea presentata nel disegno di D’Amico rimane piuttosto fedele all’odierna Huracan. Profilo a cuneo, superfici vetrate laterali ristrette e spoilerino nella parte posteriore. Sempre dietro avremo un doppio scarico ed un estrattore dell’aria ancor più performante rispetto alla Lamborghini Huracan ci oggi.

A livello di potenze ci aspettiamo una base di circa 630-650 CV che potrebbe essere data da una motorizzazione dotata di tecnologia micro ibrida a 48 V. Quest’ultima non andrà ad incidere particolarmente sulla massa dell’auto. Proprio questa versione dovrebbe essere utilizzata anche come base per la futura versione GT3 da corsa.

Si salirà poi parecchio di potenza, in maniera da non perdere per strada le prestazioni dato l’aumento di peso che si avrà con le batterie, per la variante ibrida plug-in.

Ci aspettiamo in questo caso una potenza combinata che potrebbe superare gli 800 CV, con autonomia in modalità a zero emissioni di una trentina di km grazie a batterie da 10-12 kWh. L’erede della Lamborghini Huracan dovrebbe debuttare ad inizio 2024, con vendite entro la metà dello stesso anno. Prezzo d’attacco che dovrebbe sfiorare i 250 mila euro.

L’articolo Nuova Lamborghini Huracan 2024: la supercar sarà ibrida proviene da Motori News.

Redazione

Redazione