Settembre 29, 2022

Occhio, tanti automobilisti lo fanno in continuazione: ti ritirano la patente in 2 minuti

Sembra impossibile ma in 4 semplice mosse possiamo perdere tutti e 20 punti patente che abbiamo a disposizione senza neanche accorgersene

Infrazioni a rischio i punti della patente
Punti della patente, infrazioni – Motori.News

Il Codice della Strada prevede tutta una serie di articoli e commi, che ci danno delle indicazioni, naturalmente obbligatorie, che dobbiamo seguire per poter essere perfettamente in regola una volta che acquistiamo una automobile e ci mettiamo alla sua guida.

Le distrazioni fatali che ci fanno perdere i punti patente

Le regole da osservare sono tantissime, ma d’altronde guidare una vettura comporta una serie enorme anche di responsabilità, perché avere una macchina efficiente e, guidarla in completa sicurezza, permette a noi e agli altri guidatori e pedoni che incontriamo nella strada di circolare in maniera sicura.

Purtroppo molti automobilisti non rispettano alla lettere il Codice della Strada, e a volte compiono dei gesti che sono assolutamente avventati e da evitare, come sorpassare in punti non previsti, o superare di molti chilometri il limite di velocità indicato. Lo stesso Codice prevede, qualora si infrangano alcune di queste leggi, che ci vengano decurtati i punti della patente.

Cintura di sicurezza
Cintura di sicurezza – motori.news

Siamo tutti a conoscenza del fatto che, ormai da quasi venti anni, in Italia è subentrata la patente a punti. Ciascuno di noi parte da un pacchetto di 20 punti, che possono arrivare fino ad un massimo di 30, se il nostro comportamento alla guida, nel corso degli anni, si dimostra impeccabile.

Ma al tempo stesso, come si possono acquistare, i punti patente si possono anche perdere. E a volte capita di vederci comminate delle sanzioni che ci portano all’azzeramento dei punti. E in questo caso cominciano i dolori, perché se non rispettiamo la tempistica e ci facciamo anche sequestrare la patente, dobbiamo poi rifare l’esame di guida teorico e pratico.

Per quanto riguarda la questione ‘punti patente’ e la eventuale contestazione, e’ arrivata da poco un sentenza del Giudice di Pace di Frosinone (1000/2021), data in seguito ad un ricorso fatto da un guidatore che si è trovato privo neanche un punto sulla patente, senza sapere bene le motivazioni.

Le distrazioni che ci fanno azzerare i punti

Allora il Giudice è intervenuto con questa sentenza: “L’ente non ha fornito la prova, sullo stesso incombente, della regolare notifica dei verbali presupposti dall’atto impugnato, in assenza di tali elementi essenziali il provvedimento non può ritenersi legittimo e deve essere annullato”. Quindi prestate attenzione quando vi arrivano multe e sanzioni e notifiche, perché se possiedono vizi di forma possono essere contestate.

Strisce pedonali
Strisce pedonali – motori.news

Ma cosa dobbiamo combinare per vederci azzerare i punti della patente? Facciamo qualche esempio. Se ci fermano ad un posto di blocco, e siamo in 5, ma la macchina è omologata per 4, perdiamo 2 punti sulla patente. Se mentre siamo alla guida dell’auto parliamo con il cellulare in mano, o guidiamo senza occhiali da vista (quando è prescritto), o non allacciamo le cinture di sicurezza, ci vengono tolti 5 punti per ciascuna di queste infrazioni.

Se in prossimità di un attraversamento pedonale, non ci fermiamo e non facciamo passare il pedone (soprattutto se si tratta di disabili, anziani o bambini), possiamo vederci decurtati ben 8 punti dalla patente. E così si arriva presto a meno 20 punti!

Infine, se siamo così ‘sbadati’ da disattendere il Codice della Strada e ci facciamo togliere 5 punti per 3 volte nell’arco di 24 mesi, dobbiamo fare la revisione della patente.

L’articolo Occhio, tanti automobilisti lo fanno in continuazione: ti ritirano la patente in 2 minuti proviene da Motori News.