Febbraio 5, 2023

Parcheggio auto, non puoi più metterla sotto casa: sta succedendo a tutti

Oggi le auto che circolano per strada sono tantissime, per questo motivo trovare parcheggio è sempre più difficile. Anche perché ognuno di noi ha delle necessità ben precise, come quella di parcheggiare davanti la porta di casa. 

parcheggio auto sotto casa
Parcheggio auto, non puoi più metterla sotto casa – motori.news

Chiunque si accontenta di fare più giri consumando carburante inutilmente fino a trovare il parcheggio più vicino a casa, sia per scendere la spesa dal veicolo, sia per entrare senza dover percorrere metri.

C’è chi addirittura preferisce parcheggiare anche dove non può per esempio dove c’è  il divieto di sosta recando danni, disagi e problemi agli altri automobili.

Parcheggio selvaggio, cosa si rischia

Non tutti, conosciamo le regole del codice della strada. Per questo a volte gli automobilisti si comportano in una determinata maniera, pensando di essere nel giusto, ma in realtà non rispettano la legge. Purtroppo la legge, non ammette ignoranza.

C’è chi essendo nell’errore, chiede scusa, muove dei passi indietro e paga le multe. E poi c’è con perseveranza continua a commettere gli stessi errori e trovandosi davanti al malcapitato o alle forze dell’ordine con prepotenza affermando di fare ciò che vogliono.

Capita giornalmente o quasi di essere costretti a chiamare le forze dell’ordine per risolvere nell’immediato una situazione spiacevole, evitando inutili questioni con persone che non riescono a confrontarsi con rispetto ed educazione.

parcheggio-Motori.news

Ecco cosa è successo in Inghilterra a causa di un parcheggio contro le norme

Una storia simile, arriva direttamente dall’Inghilterra e riguarda una donna che ha difeso i suoi diritti da sola per tanto tempo contro i vicini di casa, ma dopo essere stata messa con le spalle al muro ha dovuto chiamare le autorità.

Per anni i vicini di casa hanno occupato, parcheggiando in modo selvaggio, il suo vialetto di casa, essendo quindi impossibilitata ad entrare o a uscire da casa sua. Finché un giorno non ha pensato di chiedere spiegazioni.

I vicini le hanno risposto di non rompere le scatole e di farsi gli affari suoi. Ovviamente la risposta l’ha indispettita. Poi ha trovato il modo giusto per vendicarsi. Si è accorta che sul retro della casa dei suoi vicini era presente un cantiere.

Si è informata sulla natura del cantiere, una volta capito che si trattava di un cantiere non in regola, abusivo, ha chiamato le forze dell’ordine. A seguito dell’intervento delle autorità, i vicini di casa si sono visti chiudere il cantiere e hanno dovuto pagare anche una multa di 100 mila dollari.

Ecco un altro motivo per cui è consigliato rispettare le regole, se non si vuole avere niente a che fare con la giustizia. In alcuni casi si rischia peraltro la rimozione forzata del mezzo.

L’articolo Parcheggio auto, non puoi più metterla sotto casa: sta succedendo a tutti proviene da Motori News.