Settembre 26, 2022

Telepass e Generali: il nuovo dispositivo ti fa accedere ad una marea di servizi | Ti svolta la vita

Si chiama ‘Next’ ed è nato dall’unione fra Telepass e Generali Italia. Sono tantissimi i servizi resi disponibili da questa partnership storica. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta e quali sono i servizi digitali disponibili, oltre al tradizionale pedaggio autostradale senza sosta al casello!

Telepass dispositivo svolta vita
Telepass dispositivo svolta vita – Motori.News

Il Telepass è uno strumento utilissimo da possedere, specie per chi è solito andare in autostrada con regolarità. Infatti, eviterà di farvi fare lunghe code al casello e di poter passare attraverso esso senza fermarvi. Una tecnologia che è iniziata a circolare nel lontano 1989 nel nostro Paese. Però è dal 1998 che il Telepass è stato introdotto per la clientela privata.

Il marchio Telepass è di proprietà della Società per azioni ‘Atlantia’. La notizia delle ultime ore riguarda una svolta epocale e una nuova partnership fra la società depositaria del marchio registrato Telepass e la compagnia assicurativa Generali Italia. Infatti, Telepass ha introdotto sul mercato un nuovo dispositivo – più grande rispetto alla precedente e classica scatoletta alla quale siamo abituati da anni. Esso si chiama ‘Next’ e, oltre al pedaggio autostradale, consente all’utente di accedere a tutta una serie di servizi digitali!

Quali sono questi servizi? ‘Next’ mette a disposizione con un’unica scatoletta oltre 30 servizi digitali nuovi rispetto al Telepass arcaico! Fra i tanti servizi disponibili si hanno quelli di pagamento classici, ma anche servizi maggiormente informativi. Ci riferiamo, per esempio, al consumo medio di carburante della vostra macchina, alle strade più percorse dall’utente alla guida e ai diversi fattori inerenti il suo stile al volante!

Ecco ‘Next’, il nuovo servizio nata dall’unione di Generali Italia e Telepass!

Ma a cosa serve questa rilevazione? Essa è utilissima sia per il cliente che per l’assicurazione, dal momento che il premio assicurativo potrà essere inferiore a quello medio se il vostro stile di guida dovesse risultare impeccabile!

'Next'
Ecco ‘Next’, il nuovo servizio nato dall’unione di Telepass e Generali Italia – Motori.News

Oltre al pagamento del pedaggio e al monitoraggio della guida, questo nuovo servizio Telepass denominato ‘Next’ fa in modo che l’utente possa pagare in modo maggiormente pratico e veloce anche tantissime altre cose. Ci riferiamo al bollo, alla benzina, ai parcheggi e molto altro ancora! Inoltre, attivando il servizio potrete ricevere in automatico un eventuale rimborso in denaro se il vostro viaggio autostradale sia stato soggetto a code ed eccessivi ritardi! Una tecnologia che difficilmente potrete lasciarvi scappare!

Il CEO di Telepass, Gabriele Benedetto, si è esposto con queste parole nel commentare questa partnership fra Telepass e Generali durante la presentazione del nuovo servizio: Il dispositivo Next, presentato oggi, è la terza iniziativa tra quelle previste dalla partnership siglata con Generali e, anche questa, così come l’applicazione di cashback sul pedaggio in autostrada con rimborso automatico e la copertura collisione autostradale, si focalizza sull’innovazione tecnologica che ci guida fin dalla nostra nascita”.

Benedetto ha continuato: “Abbiamo intercettato da parte del nostro pubblico di riferimento un’esigenza di mobilità facilmente fruibile e connessa. Proponiamo, insieme a Generali Italia, una soluzione innovativa per offrire ai clienti un’esperienza di mobilità semplice, fluida, smart e personalizzata”.

L’articolo Telepass e Generali: il nuovo dispositivo ti fa accedere ad una marea di servizi | Ti svolta la vita proviene da Motori News.