Ottobre 6, 2022

‘Ti azzerano tutti i punti’, se commetti questi errori sei finito: per recuperarli ci metti una vita

Il codice della strada cambia continuamente e periodicamente, per cui gli automobilisti e i motociclisti devono essere costantemente aggiornati ed informati, perché la legge non ammette ignoranza.

Punti azzerati
Punti azzerati – Motori.News

Quindi, in definitiva, chi sbaglia in qualsiasi condizione e situazione, deve pagare. Guidare un veicolo in modo non corretto causa conseguenze gravissime, che non riguardano soltanto la possibilità di incidenti, ma anche di multe e decurtazione di punti dalla patente.

Un errore, di qualunque genere, può far scattare una multa da pochi euro oppure una la cui somma fa girare la testa.

Il codice della strada non ammette ignoranza, ecco cosa cambia

Se si vuole evitare di cadere in queste trappole, è bene che prima di mettersi alla guida ci si informi attentamente. In questo modo è più difficile commettere errori, dal più banale al più importante. I punti della patente potrebbero essere decurtati del tutto, seguendo le nuove regole del codice della strada che prima vista possono sembrare banali ma che non lo sono, ai neopatentati.

Chi ha appena preso la patente si ritrova ad avere 20 punti iniziali. Chi si comporta bene e non infrange la legge, riesce ad ottenere dei punti extra ogni due anni. Questo a patto che non commetta nessuna infrazione. In base all’infrazione, o alle infrazioni, si corre il rischio di vedere il saldo punti azzerato.

Codice della strada-Motori.news

A causa dell’aumento del prezzo della benzina, chiunque, cerca di spostarsi a piedi. In alternativa, si sceglie di viaggiare tutti sullo stesso mezzo, anche se la legge lo vieta. Se si viene fermati in 5 su un auto, che in realtà è omologata per quattro, non solo scatta la sanzione, ma viene decurtato anche il saldo.

Se ci si distrae rispondendo una chiamata oppure ad un messaggio mentre si è alla guida e si viene pizzicati dalle forze dell’ordine, vengono decurtati 10 punti dalla patente. La stessa cosa avviene, se si superano i limiti di velocità di molto.

Cosa succede in caso di infrazione, se si è neopatentati

Tutto questo è pericolosissimo un po’ per tutti gli automobilisti o per i motociclisti, ma soprattutto per i neopatentati che potrebbero rimanere senza nemmeno un punto sulla patente e quindi senza patente prima del tempo.

A questo punto è bene sapere che per riavere indietro i punti persi, bisogna rivolgersi nuovamente alla scuola guida che consente di essere riabilitati alla guida. Per farlo bisogna seguire un corso di 12 ore. Una volta terminato si hanno indietro soltanto 6 punti per la patente B. Le cose cambiano per le patenti di grado superiore. Per queste, servono 18 ore di corso.

L’articolo ‘Ti azzerano tutti i punti’, se commetti questi errori sei finito: per recuperarli ci metti una vita proviene da Motori News.