Febbraio 8, 2023

Autovelox, ti basta spingere questo pulsante sulla tastiera: addio per sempre multe

Come dire per sempre addio alle multe con l’autovelox? Ti sveliamo il segreto non dovrai fare altro che spingere un piccolo pulsante, vediamo di cosa si tratta.

Autovelox
Autovelox – Motori.News

I ritrovati tecnologici attuali servono ad affrontare meglio determinate situazioni, ma servono anche ad individuare con maggiore rapidità coloro che commettono delle infrazioni. E’ il caso delle multe per eccesso di velocità, che viene rilevato molto più facilmente che in passato e in molti casi senza che il conducente se ne accorga.

Infatti, quando si arriva al punto dove sono piazzati i dispositivi non c’è il tempo di ridurre la velocità e la multa è già scattata. Esiste però un sistema che consente di rilevare la presenza di autovelox e tutor e puoi farlo direttamente col telefonino, vediamo di cosa si tratta!

Fai attenzione ai sistemi di monitoraggio della velocità

Guidare a velocità elevate non è consentito in alcuni tratti stradali e per questo gli automobilisti devono fare attenzione alla presenza di autovelox e tutor, installati apposta dalle forze dell’ordine per impedire che superino i limiti di velocità.

Autovelox
Autovelox – Motori.News

La tecnologia sempre più avanzata di questi dispositivi li rende praticamente invisibili e fuori dalla vista dell’occhio umano, per cui è facile vedersi arrivare una multa a casa senza sapere dove è stata presa. Il rilevamento automatico dell’eccesso di velocità con gli autovelox serve proprio a rilevare l’eccesso in un determinato momento.

In autostrada è stato adottato il sistema tutor, che rileva la velocità media di un veicolo in un tratto di strada specifico. Per fortuna esiste un tool che aiuta ad evitare le infrazioni e quindi anche le multe, vediamo di cosa si tratta.

Utilizza un tool per evitare multe per eccesso di velocità

Il Codice della Strada stabilisce con chiarezza quali sono i comportamenti sottoposti a sanzioni e quali invece sono quelli giusti da fare. La prima cosa da ricordare è quella di guidare a velocità moderata per garantire sicurezza a sé stessi e agli altri.

Esiste però un sistema che consente di rilevare la presenza di autovelox o tutor con anticipo, per rallentare ed evitare multe salate. Si tratta di un tool che puoi usare con lo smartphone e tramite il play store, riservati a coloro che hanno Android.

Se invece possiedi un iPhone puoi usare l’Apple store e scaricare le svariate applicazioni contenenti la funzionalità di far comparire autovelox e tutor sulla mappa. Puoi anche usare altri sistemi come Waze, Google Maps, Tom Tom Amigo e Waze, Randarbot, disponibili gratuitamente per qualsiasi cellulare.

L’articolo Autovelox, ti basta spingere questo pulsante sulla tastiera: addio per sempre multe proviene da Motori News.