Febbraio 5, 2023

Codice della Strada, fino a 8000 euro di multa se non lo hai in macchina

Codice della Strada: viene irrogata una multa fino a 8000 euro di sanzione se non lo hai in auto. C’è un documento che è necessario esibire in caso di controllo di guida.

Codice della strada
Codice della strada – motori.news

Ogni volta che ci si mette alla guida di una vettura, di una moto o di qualsiasi altro mezzo è necessario avere tutti i documenti necessari. I documenti necessari devono essere perfettamente in regola, validi per la circolazione e devono essere oggetto di rinnovo dato che hanno una data di scadenza. È bene non incorrere in sanzioni e in gravi conseguenze.

Codice della Strada: quali sono i documenti indispensabili per la circolazione?

La carta di circolazione è uno dei documenti più rilevanti da tenere sempre in macchina. Si tratta di un documento contenente tutte le informazioni riguardo la vettura ed è rilasciata quando si immatricola l’auto. La carta di circolazione della vettura contiene anche le generalità del proprietario, oltre che le informazioni per la circolazione: peso, tipo di pneumatici, massa, numero di passeggeri ed informazioni rilevanti sul propulsore.

Grazie alla presenza di tutti i requisiti richiesti dalla Motorizzazione Civile è confermata l’idoneità del veicolo alla circolazione su strada. La carta di circolazione riporta tutte le informazioni relative il modello, la marca, i pneumatici omologati, i consumi dichiarati e la classe di emissione. Sul retro della carta di circolazione sono presenti i trasferimenti di proprietà del mezzo e gli esiti delle revisioni.

La carta di circolazione prevede aggiornamenti periodici. Si tratta di una certificazione che attesta che il mezzo è idoneo alla circolazione. Per circolare è necessaria la revisione della vettura: se si tratta di un’auto nuova la prima revisione deve essere fatta dopo quattro anni dal momento dell’immatricolazione. Successivamente, l’obbligo di revisione scatta ogni due anni. Ogni due anni l’obbligo di revisione scatta per le auto storiche.

revisione auto
revisione auto multa – Motori.news.it

Revisione auto: quali sono le sanzioni nel caso in cui sia scaduta?

La revisione della vettura consente di fare un check up del veicolo, che viene ispezionato da officine autorizzate dalla Motorizzazione Civile. Durante la fase di check up, il mezzo deve soddisfare determinati requisiti, tra cui la giusta quantità di emissioni di CO2 ed una bassa rumorosità.

La revisione della vettura mira a garantire la sicurezza alla guida degli automobilisti. Nel caso in cui si eviti la revisione è bene non incorrere in sanzioni di importo elevato. Circolare senza la revisione comporta l’irrogazione di una multa salata che va dagli oltre 170 euro ai quasi 700 euro.

Nel caso in cui non sia la prima volta a circolare senza la revisione, la multa viene raddoppiata. Nel caso in cui scatti il fermo amministrativo, ma si decida di circolare ugualmente scatta la sanzione pari a 8000 euro.

L’articolo Codice della Strada, fino a 8000 euro di multa se non lo hai in macchina proviene da Motori News.