Febbraio 8, 2023

Codice della strada, siamo tutti obbligati a farlo: scattano multe oltre le 300 euro

Il Codice della strada regola la circolazione delle vetture, dei pedoni e di qualsiasi altro mezzo non motorizzato. Tutte le norme presenti sono da rispettare in strada. In particolare, se non rispetti questa regola che descriviamo oggi rischi davvero tanto. Fare il furbetto, quindi, ti mette a serio rischio. Ma di cosa stiamo parlando? Ecco tutti i dettagli inerenti questa norma da non trasgredire MAI.

Multa
Multa – Motori.News

Rispettare le regole in strada è fondamentale. Farlo, infatti, mette in totale sicurezza te e tutti gli altri utenti presenti in strada, sia sugli altri mezzi motorizzati che a piedi. Inoltre, ti consente di evitare di pagare sanzioni, in alcuni casi anche molto pesanti. Fra le tante regole imposte dal Codice della strada, ce n’è una in particolare che devi rispettare sempre se non vuoi incorrere in problemi molto grandi.

Le norme del Codice della strada da rispettare fanno riferimento ai limiti di velocità, alle zone dove è consentito o meno parcheggiare, ai sensi unici e a tantissimi altri aspetti fondamentali per un ‘vivere’ la strada in modo corretto.

Codice della Strada - Motori.News
Codice della Strada, occhio a non fare MAI questa mossa – Motori.News

Ma sai che se infrangi una particolare norma espressa dal Codice della strada vai incontro a una possibile grave sanzione? A cosa facciamo riferimento? Ecco tutto quello che c’è da sapere su una specifica mossa da non fare MAI a bordo della tua vettura.

Codice della Strada: ecco l’errore da non fare assolutamente

La regola del Codice della Strada da rispettare sempre fa riferimento al non fermarsi dopo la richiesta fatta dai carabinieri o dalla polizia per un posto di blocco. Se non ti fermi, rischi di subire una multa pesantissima e di non garantire la sicurezza stradale. Sono tanti gli automobilisti ad avere quasi paura di questi normalissimi controlli. Non fermarsi dopo la segnalazione degli agenti è una mossa molto grave.

Posto di blocco - Motori.News
Cosa rischi se non ti fermi a un posto di blocco? Ecco tutto quello che devi sapere – Motori.News

Un qualcosa di assolutamente contrario alle norme presenti sul Codice della strada. Questi controlli sono attuati dalle forze dell’ordine per garantire sicurezza in strada. Gli agenti controllano che l’utente alla guida abbia tutti i requisiti per guidare il mezzo in quel determinato momento. Ci riferiamo non solo ai normali documenti – patente, libretto e assicurazione valida – ma anche a tutti i requisiti psicofisici.

Guidare in uno stato alterato, infatti, mette a repentaglio tutti gli altri utenti presenti in quell’esatto momento sulla strada che si sta percorrendo. I controlli delle forze dell’ordine sono sempre più numerosi nell’ultimo periodo.

Ma cosa succede se non ti fermi per un normale controllo dopo la segnalazione delle forze dell’ordine? Il rischio è quello di incorrere in una multa che va dagli 84 ai 335 euro. Inoltre, si può andare incontro alla decurtazione di tre punti dalla patente di guida. Questo è ciò che è scritto sul Codice della strada all’articolo 192.

Ma bisogna dire che ciò che abbiamo appena enunciato fa riferimento a un semplice controllo in strada delle forze dell’ordine. Se, invece, è presente un posto di blocco della polizia su tutte e due le carreggiate – con la presenza della scritta ALT-Polizia – le cose cambiano. Il forzare questo posto di blocco ti fa andare incontro a una sanzione davvero pesantissima.

Essa, infatti, potrà essere compresa addirittura fra i 1324 e i 5302 euro. Inoltre, potrebbero arrivare a essere ben 10 i punti tolti dalla patente di guida. Oltre alla pena pecuniaria, forzare un posto di blocco mette a serio repentaglio l’incolumità di diverse persone presenti in strada. Pensaci mille volte prima di optare per questa mossa assolutamente sbagliata.

L’articolo Codice della strada, siamo tutti obbligati a farlo: scattano multe oltre le 300 euro proviene da Motori News.