Febbraio 5, 2023

F1, GP Abu Dhabi: domina Verstappen, Leclerc finisce secondo nel mondiale

Poche sorprese nel GP di Abu Dhabi, il conclusivo della stagione 2022. Domina Max Verstappen, davanti a Leclerc che è secondo nel Mondiale.

Max Verstappen vince GP Abu Dhabi 2022
Max Verstappen vince GP Abu Dhabi 2022 – Motori.news

Era praticamente impossibile ripetere le emozioni provate per il Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso anno, quando Max Verstappen e Lewis Hamilton si giocarono il mondiale a pari punti all’ultimo giro della stagione. Le attenzioni sulla gara di quest’anno erano dunque tutte rivolte alla lotta per il secondo posto nel campionato tra Charles Leclerc e Sergio Perez, con i titoli già assegnati da qualche gara a Max Verstappen e a Red Bull, e all’addio di un pilota iconico come Sebastian Vettel.

Finisce con l’ennesimo dominio dell’olandese, che allunga la striscia record di vittorie in una stagione portandola fino a 15. Alle sue spalle, un ottimo Leclerc che si consola dunque con il titolo di vice-Campione del Mondo, nella speranza di fare ancora meglio nel 2023. Battuto Sergio Perez, arrivato terzo.

Alle loro spalle ecco Sainz e Russell, seguiti da Norris, Ocon, Stroll, Ricciardo e proprio Vettel a completare la top ten. Per il pilota tedesco un ultimo giro emozionante, culminato con uno spettacolare saluto al pubblico con i classici “donuts” sulla pista.

Finisce male invece la stagione di Lewis Hamilton, non solo per non essere riuscito a conquistare neanche una vittoria in tutto il campionato, prima volta nella carriera, ma anche per essere stato costretto ad un ritiro a pochi giri dalla fine.

F1, GP Abu Dhabi: come è andata l’ultima gara

Al via, partono bene i primi tre con Verstappen, Perez e Leclerc a fare l’andatura. Così così invece lo start di Carlos Sainz che viene sopravanzato da un arrembante Lewis Hamilton. Il pilota inglese è poi costretto a ridare la posizione lo spagnolo per aver tagliato la stessa chicane che lo aveva visto protagonista con Max Verstappen lo scorso anno.

Charles Leclerc davanti a Sergio Perez
Charles Leclerc davanti a Sergio Perez – Motori.news

Il resto della gara è poi una partita a scacchi. Si lotta tanto nelle retrovie, mentre davanti è un assoluto dominio della Red Bull con Max Verstappen che fa quello che vuole. Leggermente più in difficoltà, come al solito, Sergio Perez, che nella prima parte sembra comunque poter tenere la seconda posizione nei confronti di uno straordinario Charles Leclerc.

La svolta arriva al trentaquattresimo giro: Perez si ferma per il suo pit stop, Leclerc continua e resiste fino all’ultima tornata, nonostante il ritorno del messicano che si fa sotto, ma non abbastanza per provare l’attacco.

Per il resto, Hamilton si ritira a due giri dalla fine a causa di un problema tecnico per la sua Mercedes.

Questo l’ordine di arrivo dei primi dieci:

  1. Max Verstappen – Red Bull
  2. Charles Leclerc – Ferrari a 8.7 secondi
  3. Sergio Perez – Red Bull a 10 secondi
  4. Carlos Sainz – Ferrari a 24.8 secondi
  5. George Russell – Mercedes  a 35.8 secondi
  6. Lando Norris – McLaren a 56.2 secondi
  7. Esteban Ocon – Alpine a a 57.2 secondi
  8. Lance Stroll – Aston Martin a 1 minuto a 16.9 secondi
  9. Daniel Ricciardo – McLaren a 1 minuto a 23.2 secondi
  10. Sebastian Vettel – Aston Martin a 1 minuto a 23.8 secondi
Ultimo saluto di Sebastian Vettel
Ultimo saluto di Sebastian Vettel – Motori.news

Queste invece la classifica finale piloti:

  1. Max Verstappen – Red Bull – 454 punti (Campione del Mondo)
  2. Charles Leclerc – Ferrari – 308 punti
  3. Sergio Perez – Red Bull – 305 punti
  4. George Russell – Mercedes – 275 punti
  5. Carlos Sainz – Ferrari – 246 punti
  6. Lewis Hamilton – Mercedes – 240 punti
  7. Lando Norris – McLaren – 122 punti
  8. Esteban Ocon – Alpine – 92 punti
  9. Fernando Alonso – Alpine – 81 punti
  10. Valtteri Bottas – Alfa Romeo – 49 punti
  11. Daniel Ricciardo – McLaren – 37 punti
  12. Sebastian Vettel – Aston Martin – 37 punti
  13. Kevin Magnussen – Haas – 25 punti
  14. Pierre Gasly – AlphaTauri – 23 punti
  15. Lance Stroll – Aston Martin – 18 punti
  16. Mick Schumacher – Haas – 12 punti
  17. Yuki Tsunoda – AlphaTauri – 12 punti
  18. Zhou – Alfa Romeo – 6 punti
  19. Alex Albon – Williams – 4 punti
  20. Nicholas Latifi – Williams – 2 punti
  21. Nick De Vries – Williams – 2 punti
  22. Nico Hulkenberg – Aston Martin – 0 punti

E infine la classifica costruttori:

  1. Red Bull – 759 punti (Campione del Mondo)
  2. Ferrari – 554 punti
  3. Mercedes – 515 punti
  4. Alpine Renault – 173 punti
  5. McLaren Mercedes – 159 punti
  6. Alfa Romeo Ferrari – 55 punti
  7. Aston Martin Mercedes – 55 punti
  8. Haas Ferrari – 37 punti
  9. AlphaTauri RBPT – 35 punti
  10. Williams Mercedes – 8 punti

Il circus della Formula Uno si prepara ad affrontare un’ultima sessione di test prima di andare in pausa invernale in vista del 2023. La prima gara della prossima stagione sarà in Bahrain il 5 marzo 2023: sarà una lotta a tre tra Mercedes, Red Bull e Ferrari? Per lo spettacolo, speriamo proprio che sia così.

 

L’articolo F1, GP Abu Dhabi: domina Verstappen, Leclerc finisce secondo nel mondiale proviene da Motori News.