Settembre 24, 2022

Incredibile! Un pilota mondiale corre col sangue dal naso, perché non l’hanno fermato?

Ad Assen un fatto incredibile. Il pilota mondiale Aron Canet ha corso nonostante il continuo sanguinamento al naso! 

aron-canet-mondiale-moto2
Aron Canet – MotoriNews

Si stanno verificando episodi strani nel Mondiale MotoGP. Nel secondo turno di prove libere ad Assen un pilota ha corso in condizioni piuttosto precarie. Si tratta di Aron Canet, che dopo aver stampato il tempo di riferimento nel turno mattutino non è comparso subito per le libere 2. Uno strano ritardo, spiegato in seguito: il pilota Moto2 era bloccato dal sangue che usciva dal naso! Una conseguenza di un recente incidente stradale che aveva portato ad una lesione. Canet però ha continuato a correrePerché non è stato fermato?

Situazione incredibile

Top del mattino sotto la pioggia, scomparso per il turno pomeridiano su pista asciutta. Tutti i piloti Moto2 sono partiti regolarmente, Aron Canet non era nel suo box. Dov’era finito? Solo a metà sessione è stato svelato l’arcano. Lo spagnolo era in Clinica Mobile, alla ricerca di una soluzione per il sangue dal naso assieme al personale medico presente in circuito. Ecco che poi compare al box del team Pons, infilarsi il casco e scattare regolarmente in pista. Pochi giri, per poi rientrare. Che è successo? Presto detto: il suo naso aveva ricominciato a sanguinare. Lievemente in questo caso: il dottor Charte dalla Clinica Mobile l’ha subito soccorso, cercando di porvi rimedio.

canet-mondiale-assen-social
Aron Canet, il naso crea problemi… – MotoriNews

Poco dopo Canet riparte, qualche altro giro e torna poi al box. Di male in peggio: il sangue continua a scendere, stavolta però in maniera ben più copiosa, sporcando casco e tuta in maniera impressionante. Nonostante tutto il pilota del Mondiale Moto2 è di nuovo sceso in pista, altre due volte: una cosa incredibile.

Perché non è stato fermato?

Erano solo prove libere, Aron Canet non era obbligato vista la grave problematica. E non era nemmeno la prima volta: sono passati una decina di giorni dall’incidente stradale, la frattura riportata al naso ha provocato il sanguinamento più volte in precedenza. Eppure non è arrivato nessuno stop. Dopo una serie di episodi recenti, Aron Canet ha visitato l’ospedale locale per farsi cauterizzare il naso. Si tratta di una procedura non chirurgica, pertanto Canet resta in condizione di continuare.” Ed è solo l’ultimo di una serie di episodi strani: tanti piloti quest’anno hanno continuato nonostante provate commozioni cerebrali! Viene da porsi una domanda ancora più inquietante: si aspettano episodi tragici prima di fermare questi ragazzi? 

L’articolo Incredibile! Un pilota mondiale corre col sangue dal naso, perché non l’hanno fermato? proviene da Motori News.