Maggio 22, 2022

Jeep, baby suv in produzione a fine anno

Produzione in Polonia, da fine 2022. È quanto si aggiunge, di nuovo, al progetto Jeep b-suv, il modello dalle dimensioni più compatte se paragonate con le misure del Renegade.

b-suv jeep urbano

JEEP SUV URBANO

Da diversi anni ormai si guarda al modello che amplierà la presenza Jeep sul mercato, procedendo nel segmento B. Ma se inizialmente si prefigurava come una soluzione ispirata dalla Panda 4×4 nella tecnica, verso tutt’altre premesse si è andati con la fusione FCA-PSA.

Approfondisci: Le novità Jeep in arrivo nel 2022

Sarà su architettura CMP, di fatto, che vedremo nascere il baby suv Jeep. CMP già solida base applicata a modelli come Peugeot 2008 (in gallery), Opel Mokka (leggi come va su strada l’elettrica), per dirne alcuni. Ha la variante e-CMP, ovvero, elettrico puro, come già DS 3 Crossback E-Tense. Parliamo di un progetto in quota 4,15-4,20 metri di lunghezza.

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

PERSONALIZZATA NELLO STILE

Ecco, intorno a questa tecnica leggeremo stilemi Jeep, il frontale con le 7 iconiche feritoie. Un interrogativo, tuttavia, resta. Né l’architettura CMP, né la e-CMP prevedono uno schema di trazione quattro ruote motrici, un po’ l’anima dei modelli del marchio statunitense. 

Leggi anche: Al volante di Wrangler 4xe, fuoristrada a impatto zero

Andremo verso una proposta diversa nello spirito, quindi esclusivamente due ruote motrici? Pare molto probabile, considerati i vincoli tecnici.

Nei prossimi mesi dovremmo iniziare gli avvistamenti dei muletti di sviluppo su strada, dai quali capiremo meglio l’impostazione della Jeep da città.

L’articolo Jeep, baby suv in produzione a fine anno proviene da Fleet Magazine.