Dicembre 7, 2021

MotoGP 2021, mondiale in partenza: ecco le moto e i piloti che scenderanno in pista

motogp-gp-qatar

Il countdown è ormai giunto al termine. Tutto pronto per la nuova ed entusiasmante stagione di MotoGP 2021, in programma il prossimo 28 marzo con la prima gara inaugurale a Losail, dove andrà in scena il Gran Premio del Qatar. Vediamo insieme tutte le moto e i loro piloti che scenderanno in pista in questo Mondiale ormai alle porte.

La Suzuki GSX-RR sarà guidata dal campione del mondo in carica lo spagnolo Joan Mir e dal connazionale Alex Rins. Il primo, che in carriera ha collezionato 12 vittorie con 27 podi, correrà con il #36, mentre il secondo (con 15 successi e 52 podi) avrà sul cupolino il #42.

La Yamaha YZR-M1 concessa al team client Petronas, vedrà salire in sella il nove volte campione del mondo Valentino Rossi (che vanta di 115 vittorie e 235 podi) con lo storico #46 e il connazionale vice-iridato nonché migliore amico Franco Morbidelli (11 vittorie per lui e 26 podi) con il numero 21.

La KTM RC16 vedrà correre il portoghese Miguel Oliveira (con 14 vittorie e 36 podi) con il #88 e il sudafricano Brad Binder (16 successi e 35 podi) con il #33.

La Ducati Desmosedici GP21 vedrà una coppia inedita di piloti promossa dal team clienti, ossia l’australiano Jack Miller (con 7 vittorie e 20 podi) con il #43 e l’italiano Francesco ‘Pecco’ Bagnaia (10 successi e 24 podi) con il #63.

Anche la Ducati Desmosedici del team Pramac schiererà una coppia nuova di piloti: il francese Johann Zarco (16 vittorie e 48 podi) con il #5 e lo spagnolo Jorge Martin (promosso dalla Moto2 dopo 10 successi e 28 podi) con il #89.

L’ufficiale Yamaha YZR-M1 versione 2021 schiererà in griglia Maverick Vinales (24 vittorie e 66 podi) con il #12 affiancato dal francese Fabio Quartararo (ex Petronas con 4 successi e 10 podi) con il #20.

La KTM RC16 del team satellite Tech 3 porterà in gara il neo arrivato Danilo Petrucci ‘Petrux’ (2 vittorie e 10 podi) con il #9 e lo spagnolo Iker Lecuona (2 podi) con il #27.

La Honda RC213V del team di Lucio Cecchinello correranno con livree diverse per questioni di sponsorizzazioni. I piloti sono il giapponese Takaaki Nakagami (2 vittorie e 14 podi) con il #30 e lo spagnolo Alex Marquez (ex Honda ufficiale con 12 successi e 40 podi) con il #73.

La Honda RC213V del team ufficiale HRC schiererà il suo otto volte campione del mondo Marc Marquez (in attesa dell’ok da parte dei medici per correre già in Qatar, vanta 82 vittorie e 134 podi) con il #93 affiancato dal connazionale Pol Espargarò (ex KTM con 15 successi e 50 podi) con il #44.

La Ducati Desmosedici del team Esponsorama, anch’essa sfoggerà due livree diverse con colori Avintia per Enea Bastianini (campione in Moto2 con 6 vittorie e 32 podi) con il #23 e il fratello minore di Rossi Luca Marini (vice-iridato di Moto2 con 6 successi e 15 podi) correrà con il #10 e con i colori SkyVR46.

L’Aprilia RS-GP21 del team ufficiale ha confermato lo spagnolo Aleix Espargarò (con 2 podi) con il #41 e l’italiano Lorenzo Savadori con il #32.

L’articolo MotoGP 2021, mondiale in partenza: ecco le moto e i piloti che scenderanno in pista proviene da Motori News.