Giugno 1, 2023

MotoGP Portimao: Pecco Bagnaia fa bis, tempi e classifica finale

Pecco Bagnaia fa bis a Portimao vincendo la Sprint e la Gara della domenica. Sul podio l’Aprilia di Maverick Vinales e la Ducati di Marco Bezzecchi.

Pecco Bagnaia (Ansa)
Pecco Bagnaia – Motori.News

Il campionato del mondo di MotoGP si apre con l’acuto di Pecco Bagnaia. Tempi e classifica finale del GP di Portimao 2023.

L’incidente tra Marquez e Oliveira

Il Gran Premio di Portimao regala tante emozioni dopo la sfida adrenalinica della Sprint Race del sabato. Ad accendere gli animi nelle fasi iniziali ci pensa Marc Marquez che sbaglia in staccata e falcia l’eroe di casa Miguel Oliveira. Una manovra che attira molte critiche sul fuoriclasse della Honda che ora dovrebbe essere sanzionato dalla Direzione Gara. Subito dopo l’incidente Marc è andato a chiedere scusa, ha dichiarato di aver lamentato un problema sulla moto, ma non rilascerà dichiarazioni nel post gara.

Maverick Vinales (Ansa)
Maverick Vinales – Motori.News

Nel gruppo di testa ha preso vita la sfida tra Ducati e Aprilia, tanto attesa alla vigilia di questo campionato. Nella prima metà del Gran Premio Maverick Vinales riesce a restare francobollato a Pecco Bagnaia, nella seconda parte il campione in carica scava un gap di 1,2″ sull’inseguitore e gestisce tranquillamente fino alla bandiera a scacchi. Sul gradino più basso del podio sale un altro allievo di Valentino Rossi, Marco Bezzecchi, incorniciando un podio tutto “italiano” firmato Ducati-Aprilia.

Il doppio successo di Pecco Bagnaia

Ai piedi del podio si piazza il pilota Pramac Johann Zarco, autore di un doppio sorpasso nel giro finale, superando Alex Marquez e Brad Binder. 7° Jack Miller davanti a Fabio Quartararo, Aleix Espargaro e Alex Rins. Cadute anche per Luca Marini, Raul Fernandez, Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio.

Pecco Bagnaia lascia Portimao a punteggio pieno con 37 punti, 25 in gara e 12 nella Sprint, riconfermandosi pilota da battere per la stagione 2023. “Non ero più abituato a fare le gare lunghe, abbiamo fatto un buon lavoro e iniziato come volevamo. Mi manca la mia fidanzata, ringrazio il mio team e l’Academy per quanto fatto durante il pre-campionato“, ha commentato il campione della Ducati. La MotoGP ritornerà in pista fra meno di una settimana a Termas de Rio Hondo per il secondo round stagionale. Non ci saranno gli infortunati Pol Espargaro ed Enea Bastianini.

GP di Portimao: ordine di arrivo

1. Pecco Bagnaia, Ducati

2. Maverick Viñales, Aprilia, +0.687 sec

3. Marco Bezzecchi, Ducati, +2.726

4. Johann Zarco, Ducati, +8.060

5. Alex Márquez, Ducati, +8.125

6. Brad Binder, KTM, +8.247

7. Jack Miller, KTM, +8.381

8. Fabio Quartararo, Yamaha, +8.543

9. Aleix Espargaró, Aprilia, +9.294

10. Alex Rins, Honda, +11.591

11. Joan Mir, Honda, +16.992

12. Takaaki Nakagami, Honda, +17.448

13. Augusto Fernandez, GASGAS, +21.723

14. Franco Morbidelli, Yamaha, +27.050

L’articolo MotoGP Portimao: Pecco Bagnaia fa bis, tempi e classifica finale proviene da Motori News.