Nuova Alfa Romeo Giulia: nuova generazione elettrica nel 2026?

Nuova Alfa Romeo Giulia: nuova generazione elettrica nel 2026?

L’attuale generazione dell’Alfa Romeo Giulia sta riscuotendo meno successo di quanto inizialmente sperato. Le cause sono molteplici. Dalla pandemia, alla mancanza di una variante station wagon. Dall’età del modello (sprovvisto ancora di luci full LED), all’assenza di motorizzazioni provviste di elettrificazione.

L’ultima novità è quella che un nuovo restyling, questa volta anche estetico (e con l’arrivo della tecnologia micro ibrida), andrà ad interessare l’Alfa Romeo Giulia nella seconda metà del 2022. In questo modo la carriera della berlina italiana potrà poi proseguire per altri 3 anni circa.

Poi che futuro ci sarà per il modello? Rinascerà una berlina, questa volta anche station wagon? La Giulia cambierà e si trasformerà in un coupè in stile di quella che tanto successo ha avuto negli anni ’60 del secolo scorso?

Ancora una risposta a tali domande non si può dare in maniera affermativa. Quello che è certo è che la nuova Alfa Romeo Giulia, se effettivamente ci sarà, dovrà fare meglio, dal punto di vista delle vendite, della generazione attuale.

Con una certa probabilità una nuova ipotetica Giulia vedrà a listino anche più versioni elettriche. le immagini utilizzate nell’articolo sono dei render non ufficiali che il designer Adnan Al Maleh ci ha gentilmente concesso per la pubblicazione. Di seguito il link al suo profilo Behance:

RENDER ALFA ROMEO GIULIA E-SPRINT, BY ADNAN AL MALEH

Il concept riportato nelle immagini propone una rivisitazione in chiave moderna della Giulia Sprint del 1963. Linea da coupè, tre porte ed un aspetto decisamente sportivo. Difficilmente vedremo un Alfa Romeo Giulia del genere, anche se una versione sportiva, denominata GTV, di una futura berlina di segmento D ci piacerebbe.

Quello che è mancato alla generazione attuale della Giulia dovrà essere proposto per evitare gli errori del recente passato. La piattaforma STLA Large potrebbe dar vita ad un’auto lunga circa 480 cm, con eccellente abitabilità a bordo e motorizzazioni elettriche potenti. Dai 200 ai quasi 600 CV per la versione QV, con battere sino a 100 kWh potrebbero garantire fino a 800 km di autonomia.

Di una nuova Alfa Romeo Giulia se ne parlerà non prima del 2026. Attendiamo la verità sul piano industriale del brand da parte di Stellantis. Seguiteci per aggiornamenti.

L’articolo Nuova Alfa Romeo Giulia: nuova generazione elettrica nel 2026? proviene da Motori News.

Redazione

Redazione