Nuova Alfa Romeo GT-e, ritorno al passato con un’elettrica

Nuova Alfa Romeo GT-e, ritorno al passato con un’elettrica

Nei prossimi anni, dopo il 2024-2025 partirà la rivoluzione elettrica del marchio Alfa Romeo. Un cambiamento ed un’evoluzione verso la mobilità a zero emissioni che andrà pian piano a coinvolgere tutte le case automobilistiche o quasi.

I fans del brand non dovranno abituarsi ad un marchio differente. Alfa Romeo non diventerà infatti Alfa-e-Romeo. Inoltre non sarà modificato neppure il logo.

Aspettiamoci solo una serie di novità che abbatteranno le emissioni di CO2 (quindi elettriche) e che garantiranno, a detta dei piani alti di Stellantis, lo stesso piacere di guida delle attuali vetture.

Una rivoluzione davvero importante in cui il marchio di Arese si tufferà in pieno con la speranza di rivedere un importante segno + nelle vendite, ormai ridotte ai minimi termini.

Entro la fine del decennio ci aspettiamo anche il possibile arrivo di modelli iconici. Tra questi vi mostriamo oggi il render di un‘Alfa Romeo GT elettrica che ci siamo permessi di chiamare Alfa Romeo GT-e,

Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese dal canale Youtube di Rons Rides. Di seguito il link al video:

Linee di un tempo con un design che unisce passato e futuro. Luci full LED, mascherina piena, enormi cerchi in lega e specchi retrovisori sostituiti da telecamera. Il segno è quello dei tempi che passano e della modernità, unito ad un importante rimando al passato. Quello della splendida Alfa Romeo GT, superba sportiva che ha dominato la scena nelle gare per vetture a ruote coperte ad inizio anni ’70.

Una possibile rivisitazione in chiave moderna dell’Alfa Romeo GT, ovviamente elettrica, potrebbe rinascere sulla piattaforma STLA Medium. Lunghezza attorno ai 460-465 cm, carrozzeria a tre volumi con sole tre porte ed un appeal sportivo già dal primo impatto. prezzi da oltre 45 mila euro.

Versioni a motore e trazione posteriori con potenze tra i 220 ed i 350 CV, oppure integrali con doppio motore e circa 450-500 CV farebbero di quest’auto un oggetto da collezione. Molte case automobilistiche stanno infatti proponendo concept o modelli “definitivi” definiti “Restomod” cioè rievocativi di auto di successo di un tempo. Un filone che ci auguriamo venga intrapreso da marchi italiano come Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

L’articolo Nuova Alfa Romeo GT-e, ritorno al passato con un’elettrica proviene da Motori News.

Redazione

Redazione