Ottobre 6, 2022

Skoda Vision 7S Concept rivoluziona il linguaggio di stile

Un concept per dire come sarà lo stile delle Skoda del futuro. Un orizzonte che guarda al medio-lungo periodo quello tracciato da Skoda Vision 7S concept.

Appuntamento al 30 agosto per scoprirne i particolari oltre le introduzioni stilistico-funzionali. Dove finora sono stati i bozzetti a raccontare il grande suv 7 posti toccherà alla show car dal vivo mostrare la direzione delle future elettriche.

SKODA VISION 7S 

Procediamo, però, con ordine per dire come i prossimi passi che Skoda andrà a compiere saranno nell’ampliamento della proposta a zero emissioni nei segmenti al di sotto del suv Enyaq. L’attesa è tutta rivolta all’utilitaria che vedrà la luce tra 2024 e 2025, progetto su architettura MEB Entry.

Approfondisci: Ecco come sarà l’utilitaria elettrica Skoda da 20.000 euro

Poi vi sarà un altro modello, segmento compatto, solo dopo Skoda produrrà un’espansione dell’offerta nella fascia alta del mercato, al di sopra di Enyaq. 

concept suv elettrico skoda vision 7s 

DESIGN

Il racconto di Skoda Vision 7S Concept però non vale esclusivamente a prefigurare un futuro suv 7 posti. Dice come influenzerà lo stile e le scelte sono sostanzialmente di rottura con l’attuale proposta.

Il frontale adotta una configurazione di fari a T inedita, la calandra interamente chiusa rimanda un po’ a scelta di altri brand. Sarà con le immagini dal vivo del Vision 7S che si potrà dare un giudizio completo. La show car adotta portiere posteriori con apertura controvento, comandi touch al posto della maniglie.

Leggi Anche: 7 giorni con Skoda Octavia, diesel e plug-in in una doppia prova

In coda, poi, convince la scelta di ripetere il tema dei fari a T. Conferiscono un’imponenza al volume nuova, rispetto alle luci a sviluppo orizzontale e con superficie elaborata delle Skoda odierne. 

In estrema sintesi è un design che evidenzia forme piene dei lamierati, scolpite da spigoli in continuità. 

INTERNI

Le ultime anticipazioni seguono quelle prodotte sugli interni. La configurazione dell’abitacolo con 6 posti ha l’originalità di un alloggiamento sul tunnel per un ovetto neonato. Della plancia, invece, va detto come l’infotainment si sviluppi in un fattore di forma verticale, un tablet inserito in un contesto estremamente pulito e con più livelli delle superfici.

La strumentazione classica, dietro al volante, è ricavata quasi alla base del parabrezza, sul secondo livello del cruscotto. Quanto al volante in sé, particolare è la scelta di adottare un due razze disposta alle “12:30” anziché il convenzionale orientamento alle “9:15”.

infotainment skoda vision 7s

 

***

CONTINUA A LEGGERE SU FLEETMAGAZINE.COM

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News.
Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Skoda Vision 7S Concept rivoluziona il linguaggio di stile proviene da Fleet Magazine.