Febbraio 5, 2023

Superbike: Alvaro Bautista, il dolce retroscena sul numero “Mia figlia diceva sempre…”

Alvaro Bautista era indeciso, numero 1 o 19 per il Mondiale Superbike 2023? Alla fine ha ‘deciso’ la figlia, ecco come. 

alvaro-bautista-ducati-superbike-numero
Alvaro Bautista, il perché del numero da campione – MotoriNews

Ducati si ripresenta ai nastri di partenza con un titolo Superbike da difendere. Alvaro Bautista, al secondo iride in carriera dopo quello ottenuto anni fa nel Motomondiale (in pochi ci sono riusciti), ha deciso quindi di sfruttare l’occasione. La sua Ducati Panigale V4-R avrà un numero speciale, l’1 del campione del mondo. Una scelta sempre più rara in questi tempi moderni, ma che l’esperto pilota spagnolo ha deciso di compiere. Non è stata però una decisione semplice, ma alla fine ci ha pensato un membro della famiglia a convincerlo.

Bautista si diverte

Il 38enne di Talavera de la Reina l’ha ribadito più volte. È quello il motore che lo sta spingendo a fare sempre meglio, a superarsi ed a puntare costantemente in alto. Oltre al “cambio di prospettiva” dovuto alla nascita delle due figlie, la prima a fine 2019 e la seconda ad inizio 2021. Una famiglia creata assieme alla moglie, la modella venezuelana Grace Barroso, che lo motiva ancora di più, assieme al fatto che l’anno scorso Ducati abbia voluto riprovarci assieme a lui. Bautista non s’è fatto pregare: sapeva quali erano gli obiettivi e nel 2022 ecco la storia, il ritorno della Rossa sul tetto del mondo dal 2011 con Carlos Checa. Anzi, è stato un anno doppiamente storico con il titolo conquistato anche in MotoGP con Pecco Bagnaia. Ma il difficile viene adesso, ovvero ripetere l’impresa, ma il sorridente Alvaro Bautista si mostra più carico per la nuova sfida. Stavolta appunto con un numero molto impegnativo, quello del campione del mondo in carica e quindi punto di riferimento della Superbike.

“Ho deciso per lei”

“Ho infine scelto la scorsa settimana” ha ammesso il pilota Aruba Ducati nel corso della presentazione a Madonna di Campiglio. Un lungo periodo di indecisione tra il suo numero e quello del campione del mondo. Alla fine eccolo: il suo è un 1 con all’interno il suo 19, ovviamente più piccolo ma sempre ben visibile. Bautista spiega poi il curioso e dolce retroscena: “Ne ho parlato in famiglia con mia figlia.” La sua primogenita però preferiva il suo 19. “Ma quando rispondeva alla domanda sul numero di papà, diceva sempre “l’1 con il 19”. Voleva dire 1 con 9, ma ha tre anni e le veniva in questo modo. Alla fine ho deciso di fare così per lei.” Un dolce omaggio per la ricerca del bis mondiale.

L’articolo Superbike: Alvaro Bautista, il dolce retroscena sul numero “Mia figlia diceva sempre…” proviene da Motori News.