Agosto 9, 2022

Toyota C-HR 2022, bicolore Ametista in arrivo

Un nuovo allestimento all’orizzonte, destinato a esordire in Europa nei primi mesi del 2022. Toyota C-HR si annuncia come una C-Lub caratterizzata nell’estetica, dall’accostamento bicolore tra tinta Ametista optional e due soluzioni di tetto a contrasto: nero o silver.

Toyota C-HR my 2022

TOYOTA C-HR 2022

A completare il quadro, un set di cerchi in lega da 18 pollici. Così il crossover compatto punta a realizzare una fetta prevalente di vendite sui mercati europei con la nuova specifica, posizionata nel cuore dell’offerta e al di sotto della C-HR GR Sport, dai connotati più strettamente sportiveggianti.

Leggi anche: Prospettiva crossover per la citycar Aygo X

L’allestimento C-Lub vale a introdurre soluzioni ulteriori sul model year, che all’interno trovano spazio nei rivestimenti dei sedili, in misto tessuto e pelle sintetica.

toyota c-hr 2022 bicolore

INTERNI E INFOTAINMENT

Sul  fronte della multimedialità, la componente infotainment continua ad avere uno schermo da 8 pollici, dotato del Toyota Smart Connect, con aggiornamento over-the-air e un modulo dati dedicato, che supera la necessità di interfacciare infotainment e smartphone per lo scambio dati.

interni toyota c-hr 2022

I servizi connessi saranno compresi nel prezzo d’acquisto di C-HR 2022 per quattro anni, mentre una specifica ulteriore, optional, prevede il navigatore con mappe 3D, connesso via cloud e informazioni come la localizzazione di postazioni di autovelox fissi. 

Approfondisci: Al volante di C-HR, ecco come si guida il full hybrid

Nella dotazione del C-HR 2022 C-Lub anche il riconoscimento vocale migliorato e le interfacce Apple CarPlay senza fili e Android Auto via cavo.

L’articolo Toyota C-HR 2022, bicolore Ametista in arrivo proviene da Fleet Magazine.