Settembre 24, 2022

Aleix Espargarò, come sta dopo l’infortunio di Silverstone

Aleix Espargarò ricorre alla tecnologia per accelerare il recupero dopo l’infortunio a Silverstone. Fra una settimana la MotoGP ritorna in pista.

Aleix Espargaro (Instagram)
Aleix Espargaro – Motori.News

A Silverstone Aleix Espargarò ha regalato grandi emozioni nel suo box e ai tifosi della MotoGP. Dopo il brutto incidente nelle FP4 ha lasciato tutti con il fiato sospeso, si temeva il peggio, ma poco dopo i primi accertamenti al Centro medico del circuito sono state scartate fratture e possibili conseguenze cerebrali. Continuava ad avvertire forte dolore alle caviglie, da qui la decisione di ricorrere alle infiltrazioni.

Dopo una Q1 e una gara eroiche Aleix Espargarò ha chiuso al 9° posto alle spalle di Fabio Quartararo, ma le sorprese non sono finite qui. Al ritorno in Spagna ha fatto tappa alla clinica Dexeus a Barcellona per sottoporsi ad ulteriori controlli, considerando che il dolore al tallone destro non si attenuava. Gli è stata diagnosticata una piccola frattura al calcagno ma per i medici non dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Aleix Espargarò non getta la spugna

Aleix Espargaro (Ansa)
Aleix Espargaro – Motori.News

Al pilota Aprilia hanno suggerito di restare a riposo per una settimana e di non stressare il piede destro. Una corsa contro il tempo in vista della prossima gara al Red Bull Ring in programma dal 19 al 21 agosto. Ducati partirà da favorita, mai sottovalutare Quartararo, per tenere il passo Aleix Espargarò dovrà ritornare in ottima forma. In questi giorni resterà nella sua casa in Andorra, dove si sta curando anche con nuovi strumenti tecnologici: “Sto facendo la magnetoterapia, mi sto riprendendo. Ascolto anche podcast e uso il tempo per leggere. Per il momento non è poi così male“.

Poco più di una settimana di tempo prima di mettersi in viaggio verso Zeltweg, dove si disputerà il 13° Gran Premio del Mondiale 2022 di MotoGP. I vari rettilinei del tracciato austriaco giocheranno a favore delle Desmosedici: “Tutto può succedere e non capisco perché la Ducati abbia vinto qui (a Silverstone, ndr). In Austria la Ducati avrà il vantaggio del motore su alcuni lunghi rettilinei, ma l’Aprilia quest’anno va forte su tutte le piste“, ha detto il pilota di Granollers.

Resta l’amarezza per non aver potuto approfittare del week-end inglese per limare qualche punto su Fabio Quartararo, poiché l’incidente ha reso tutto più complicato. Ma poteva anche andare peggio ad Aleix Espargarò che, a otto gare dalla fine, continua a sognare il titolo mondiale. “C’è molta uguaglianza in MotoGP… Cose del genere continueranno ad accadere da qui a Valencia ed è questo il bello di questo campionato. È tutto molto aperto“.

L’articolo Aleix Espargarò, come sta dopo l’infortunio di Silverstone proviene da Motori News.