Febbraio 5, 2023

€1731 di multa all’istante se hai questo in auto, sei finito: ti beccano subito ora

Circolare con l’auto in perfette condizioni è fondamentale per la sicurezza e per non incappare in pesanti multe: ecco cosa rischi

Auto
Multa se hai questa auto – Motori.News

Il Codice della Strada è ricco di leggi che regolamentano anche lo stato in cui deve trovarsi il veicolo che usi per spostarti. Che si tratti di un mezzo a due o quattro ruote devi essere sicuro che rispetti tutte le norme previste per evitare che ad un controllo possano farti una salatissima multa e, nei casi più gravi, persino sottoporlo a sequestro.

Parliamo del caso di esempi veramente banali, come i fanali spenti o rotti, il parabrezza scheggiato che con il tempo può diventare veramente pericoloso, la rottura o la totale mancanza degli specchietti laterali, paraurti danneggiati o mal fissati e così via.

Ma ci sono anche situazioni un po’ più complesse che, anche queste, sono regolamentate in maniera molto severa dal Codice della Strada. Sono casi che alcuni si creano volutamente, ma non sanno che possono essere oggetto di una punizione veramente salata da parte delle forze dell’ordine.

Non circolare mai con la marmitta bucata: multe salatissime se lo fai

Il caso in questione che vogliamo prendere in esame in questo articolo riguarda la circolazione per strada con marmitta modificata o bucata. La marmitta, nel caso non lo sapessi, è necessaria nei motori a scoppio a 4 tempi per la gestione delle altrettante fasi che riguardano l’aspirazione, la compressione, l’espansione e infine lo scarico.

Marmitta auto omologata
Marmitta auto omologata – Motori.news

Quest’ultima parte in particolare è quella a cui si “dedica” la marmitta, che funziona al contempo sia da terminale di scarico, sia da “silenziatore” per evitare che il veicolo diventi troppo rumoroso e crei inquinamento ambientale acustico.

Vien da sé quindi che se finisci per modificarlo applicando dei “buchi” sulla sua superficie il rumore aumenta sensibilmente: c’è chi lo fa per sport, per farsi notare, perché gli piace sapere che il rombo del suo motore può essere sentito anche a chilometri di distanza. Bene, il problema arriva quando questo rumore giunge anche alle orecchie della municipale.

Quindi succede che se circoli con una marmitta bucata, o che comunque sia manomessa e in certi casi persino sostituita, le forze dell’ordine possono multarti con un’ammenda pecuniaria che parte da 42 e può arrivare fino a 173 euro.

Sanzione che si aggrava nel caso circoli con una marmitta che risulta non a norma rispetto a quanto dovresti avere secondo il tuo libretto e, per di più, senza l’adeguata revisione tecnica. Occhio che qui si parla di ben 430 euro per un massimo di 1731 euro con tanto di ritiro del libretto di circolazione.

Terminale di scarico
Terminale di scarico – Motori.news

Insomma, il Codice della Strada come detto è ricco di norme più o meno prevedibili ma queste non puoi proprio non sottovalutarle. Per fare rumore su strada ci sono i posti adatti, come le piste da corsa: per il resto, meglio rispettare la legge, altrimenti il conto può essere davvero “salato”.

L’articolo €1731 di multa all’istante se hai questo in auto, sei finito: ti beccano subito ora proviene da Motori News.