Maggio 22, 2022

GMA T.33: potenza smisurata e cambio da record in edizione limitata

Gordon Murray presenta la sua seconda supercar per uso stradale: motore V12 da 3,9 litri, un cambio da record e prezzi da 1,6 milioni di euro.

Gordon Murray Automotive (GMA) lancia la sua seconda supercar: dopo la T.50 sta per arrivare la GMA T.33. Gordon Murray, padre della McLaren F1, ha svelato il secondo membro della sua famiglia: ne verranno prodotti solo 100 esemplari, al prezzo di 1,37 milioni di sterline (1,6 milioni di euro).

GMA T.33
GMA T.33

La GMA T.33 ha un design più classico e affusolato che ricorda un po’ la Porsche 906 e l’Alfa Romeo Stradale 33. Una due posti dall’aspetto ultra sportivo e grintoso, spinta da un motore V12 da 3,9 litri sviluppato da Cosworth, caratterizzato da nuovi alberi a camme, fasatura variabile delle valvole e mappatura del motore ad hoc. Un cuore pulsante che sprigiona 607 CV a 10.500 giri/min, con una velocità massima non ancora dichiarata, ma sicuramente stratosferica, avendo un peso abbastanza contenuto di 1090 kg grazie all’ampio utilizzo di carbonio.

Cambio da record per la T.33

Il motore è abbinato a un cambio manuale a 6 marce H-gate. Può essere azionato anche tramite i paddle al volante e si dice che fornisca il cambio di marcia più veloce al mondo, sviluppato dagli specialisti del motorsport Xtrac. Il T.33 è ideato attorno ad uno specifico telaio monoscocca in fibra di carbonio. La sua carrozzeria rotondeggiante presenta parafanghi posteriori rimovibili che nascondono vani portaoggetti, come nella McLaren F1.

Le dimensioni sono sorprendentemente compatte per una supercar di tale prestazioni: 4398 mm di lunghezza, 1850 mm di larghezza e 1135 mm di altezza, con un passo di 2735 mm. Gli interni si caratterizzano per i due sedili avvolgenti in fibra di carbonio iStream, materiale presente in gran parte dell’abitacolo, volante compreso. Inesistente lo schermo touch screen per conferire più eleganza e classicità alla GMA T.33. “La bellezza della semplicità è la chiave del design di ogni modello GMA e il nuovo T.33 non fa eccezione“, ha affermato Gordon Murray.

Le prime consegne sono previste per il 2024. Si potrà optare per la guida a destra o a sinistra. Secondo le prime indiscrezioni la metà dei veicoli a disposizione sono già prenotati: la maggior parte degli acquirenti ha preferito il cambio manuale convenzionale, solo tre clienti hanno finora optato per il cambio al volante. Il GMA T.33 sarà assemblato a Highams Park, nel Surrey, che ospita anche la nuova sede centrale e il campus tecnologico del Gordon Murray Group.

L’articolo GMA T.33: potenza smisurata e cambio da record in edizione limitata proviene da Motori News.