Febbraio 8, 2023

Jeep Avenger, ordini aperti su tutta la gamma: i prezzi

Jeep Avenger elettrica è stata la grande novità presentata dal marchio al Salone di Parigi nel 2022. Il suv urbano è il primo modello Jeep interamente elettrico e si inserisce in un’offerta già tutta elettrificata in Europa con i modelli 4xe.

JEEP AVENGER

E’ la sigla dell’ibrido plug-in, applicata a Jeep Renegade, Compass, Wrangler e, in prospettiva di cortissimo raggio, nuova Jeep Grand Cherokee: il 4xe arriverà sui mercati del Vecchio Continente a inizio 2023. Un’offerta che ha anche un’altra forma di elettrificazione, il mild hybrid avanzato. 

Jeep Avenger elettrica bagagliaio
Jeep Avenger elettrica Adas
Jeep Avenger elettrica Selec Terrain
Jeep Avenger elettrica ricarica
Jeep Avenger elettrica strumentazione
Jeep Avenger elettrica fuoristrada
Jeep Avenger elettrica infotainment
Jeep Avenger elettrica dimensioni
Jeep Avenger elettrica uscita sul mercato
Jeep Avenger elettrica batteria
Jeep Avenger elettrica cerchi da 18
Jeep Avenger elettrica trazione
Jeep Avenger elettrica interni
Jeep Avenger elettrica prezzo
Jeep Avenger elettrica spazio interno
Jeep Avenger elettrica autonomia di marcia
Jeep Avenger elettrica motore
Jeep Avenger elettrica

PREZZI E ALLESTIMENTI

Jeep Avenger va sul mercato in quattro allestimenti, nella motorizzazione elettrica. Tre per la variante turbo benzina 1.2 litri da 100 cavalli, con cambio manuale. Avenger base, Longitude, Altitude e Summit sono gli allestimenti ordinari. La 1st Edition è l’edizione speciale al lancio: ha i contenuti della Summit, con in più la colorazione bicolore e un prezzo particolarmente vantaggioso: 39.500 euro anziché 42.900 euro di Avenger elettrica Summit.

Per la gamma benzina, invece, tre gli allestimenti: Longitude, Altitude e Summit. I prezzi partono da 23.300 euro, nel caso di Avenger 1.2 100 cavalli; da 35.400 euro per Avenger elettrica 156 cavalli. Di serie, su tutte le Avenger, si parte con una dotazione che comprende Uconnect con schermo da 10,25 pollici e strumentazione da 7 pollici, cruise control, accesso a bordo senza chiave, fari full Led e Adas del mantenimento attivo di carreggiata.

L’allestimento Longitude aggiunge i cerchi in lega da 16 pollici, i sensori posteriori di parcheggio, il climatizzatore automatico. Altitude ha una dotazione  arricchita dai cerchi da 17 pollici, i sensori di parcheggio posteriori sull’1.2 benzina, il cruise control adattivo, il portellone ad apertura hands free.

Con l’allestimento Summit, i contenuti ricalcano quelli della 1st Edition (solo elettrica). Un top di gamma Summit completo dei cerchi da 18″, dei vetri oscurati, sedili anteriori riscaldabili, fari full Led anteriori e posteriori (dotati di animazione benvenuto) e, importante, il Livello 2 di assistenza alla guida.

  Avenger 1.2 100 cv Avenger EV
base n.d. 35.400 euro
Longitude 23.300 euro 37.900 euro
Altitude 25.300 euro 39.900 euro
Summit 28.300 euro 42.900 euro
1st Edition n.d. 39.500 euro

Fino al 31 gennaio, Jeep offre una formula di finanziamento – con ecobonus e rottamazione – a 199 euro al mese, su 48 mesi e 60 mila chilometri compresi, per Avenger 1.2 Altitude. L’anticipo è di 4.760 euro, la maxirata finale (salvo restituzione dell’auto) è di 13.133 euro. 

La proposta sulla versione elettrica prevede una rata di 249 euro al mese, stesso impegno temporale e chilometri inclusi; l’anticipo è di 9.020 euro, la maxirata di 19.455 euro

DIMENSIONI

Passando all’analisi delle dimensioni, Jeep Avenger si posiziona a 4,08 metri di lunghezza per un’altezza di 1,53 metri, da vero crossover urbano e un passo da 2,55 metri.

Jeep Avenger elettrica dimensioni

Dove svetta, Jeep Avenger, è nella disponibilità di spazio. A bordo dichiara 34 litri disseminati in vari spazi portaoggetti, tra plancia e tunnel, contro una media del segmento di 15 litri. Il bagagliaio, invece, offre ben 380 litri, un valore che si posiziona al di sopra anche dei riferimenti nel segmento delle utilitarie, di pari lunghezza: i progetti a marchio Volkswagen, da 350 litri di volume utile. Il tutto offrendo una soglia di carico a 72 centimetri da terra, è sufficientemente bassa.

MOTORE E BATTERIA

Prodotta presso l’impianto polacco di Tychy, la Avenger elettrica è sviluppata su architettura e-CMP, già nota. E’ una piattaforma a 400 volt e con batteria da 54 kWh. Il motore elettrico eroga 156 cavalli e 260 Nm, sono i valori dell’aggiornamento più recente di tale sistema elettrico, portato anche su Peugeot e-208. 

Jeep Avenger elettrica fuoristrada

Due ruote motrici, anteriori, non manca il Selec Terrain. Può confondere i fanatici Jeep, poiché non v’è nessuna trazione integrale da regolare nei parametri di funzionamento.

È esclusivamente un selettore che modifica l’erogazione della coppia per garantire la migliore motricità possibile su fondi a bassa aderenza. Il controllo di trazione, l’ESP, l’erogazione del motore, sono tutti elementi personalizzati nel loro funzionamento dalle sei modalità del Selec Terrain: Normal, Eco, Sport, Snow, Mud, Sand. 

Nessun altro suv urbano raggiunge una luce libera da terra ampia quanto Avenger – che poggia su cerchi da 18 pollici -, con un’altezza di 20 centimetri: sarà agevole affrontare gli sterrati, assistiti in discesa dall’Hill Descent Control di serie.

AUTONOMIA DI MARCIA E RICARICA

Jeep Avenger elettrica ricarica

Andando nel dettaglio del sistema elettrico, l’autonomia dichiarata è di 400 km nel ciclo WLTP, che diventano 550 km nel ciclo WLTP a bassa intensità, urbano. Quanto al consumo dichiarato, Jeep indica in 15,9 kWh/100 km il dato di riferimento.

La batteria è installata al di sotto del pianale, è ovviamente agli ioni di litio e si ricarica in corrente alternata a 11 kW. Servono 5 ore e mezza per completare la carica, da 0 a 100%.

I tempi si accorciano in corrente continua e 100 kW, massima potenza di ricarica: 24 minuti e si passa dal 20% all’80% di carica residua. In tre minuti si ha energia sufficiente per coprire 30 km.

DESIGN, INTERNI E INFOTAINMENT

Jeep Avenger elettrica spazio interno

È un bel suv, Jeep Avenger. Il design è moderno e riesce a distinguersi rispetto ad altri progetti gemelli nella tecnica. Molto interessante la funzionalità d’uso ricercata all’interno. La tasca ricavata in plancia rimanda un po’ alla prima Panda, poi il tunnel accoglie due ampi vani portaoggetti, richiudibili.

Nella parte alta della plancia, spazio all’infotainment da 10,25 pollici. Di serie lo Uconnect, con Apple CarPlay e Android Auto, ma soprattutto 6 pagine personalizzabili con i widget, fino a 12 per pagina. È abbinato a una strumentazione che si potrà scegliere tra le misure da 7 o 10,25 pollici. Quanto ai materiali, pregevole la cura dedicata ai sedili, con rivestimenti parzialmente in pelle. Saranno inserti su tessuti ottenuti da materiali riciclati.

Nulla di inedito sul fronte degli Adas. Il Livello 2 è una dotazione proposta dall’Avenger elettrico, con cruise control adattivo e mantenimento attivo del centro della corsia; il Traffic Jam Assist è in grado di gestire la traiettoria e andatura dell’auto in modo autonomo nella marcia in coda e a basse velocità.

CONTINUA A LEGGERE SU FLEETMAGAZINE.COM

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News.
Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Jeep Avenger, ordini aperti su tutta la gamma: i prezzi proviene da Fleet Magazine.