Agosto 9, 2022

Nuova BMW X1 e iX1, come saranno i suv e l’autonomia dell’elettrica

Siamo a un passo dalla presentazione della nuova BMW X1. La terza generazione del suv verrà presentata nel corso dell’autunno e subito dopo toccherà alla proposta elettrica, BMW iX1.

NUOVA BMW X1

Il suv compatto continuerà a essere interpretato su architettura FAAR, quindi con trazione anteriore o xDrive. Stessa architettura – quindi parliamo di un progetto “multienergia” -, stesse dimensioni, stile molto molto simile, diversissime per powertrain saranno nuova X1 e iX1, l’elettrica. Avrà l’eDrive di quinta generazione, BMW iX1. Motogeneratori, batterie, elettronica allo stato dell’arte. 

MOTORI

La specificità tecnica del suv di segmento C premium sarà nella gamma di motori endotermici elettrificati. Avremo soluzioni mild hybrid e, decisamente più interessanti, due versioni ibride plug-in di nuova X1. Sarà uno schema che ripete quanto introdotto da nuova BMW Serie 2 Active Tourer (leggi come va su strada), con potenze anche oltre i 300 cavalli dal sistema PHEV e un’autonomia di marcia in elettrico che potrebbe collocarsi agevolmente in quota 80 km. 

Scopriremo un volto sportivo, sebbene non una vera BMW M. L’allestimento top di gamma sarà con trazione xDrive e motore 2 litri twin turbo, atteso a potenze prossime ai 320 cavalli. La personalizzazione estetica sarà marcata, tra quattro terminali di scarico, assetto ribassato e contenuti da suv sportivo.

BMW iX1

Con BMW iX1 il marchio tedesco va a presidiare il mondo dei suv compatti. Come si presenterà sotto al profilo stilistico sono i muletti di sviluppo ad anticiparlo. La differenza sostanziale tra iX1 e nuova X1 2022 è nella calandra più chiusa sull’elettrica.

autonomia di marcia bmw ix1

 Spazio alle “sottolineature” dei profili blu, intorno al Doppio rene come sulla fascia paraurti. È un design più angolato, spigoli vivi che nuova X1 e iX1 portano sulla scena e sono evidenti nelle grafiche delle luci diurne a led. Si tratta di un altro elemento di differenziazione tra le due varianti.

Approfondisci: BMW iX, al volante del suv elettrico per 7 giorni

Ancora, avrà un aspetto molto più convincente e dinamico al posteriore, con fari a sviluppo orizzontale. Le premesse sono quelle di un suv compatto  non radicalmente diverso dal modello oggi sul mercato ma perfezionato. 

AUTONOMIA E MOTORI

Un elemento di sostanziale novità, perlomeno rispetto alla BMW iX3, modello di segmento D, suv elettrico come iX1 e accomunato dall’impiego dell’eDrive di quinta generazione, sarà nella configurazione di motori.

Leggi anche: BMW iX3 apre una nuova fase elettrica

La iX1 avrà uno schema a trazione xDrive, sviluppato mediante due motori elettrici posti sugli assi. Considerato il posizionamento, nel segmento C, sarà una declinazione di trazione destinata a essere affiancata da una iX1 due ruote motrici.

Conosciamo anche la forchetta entro la quale si posizionerà il valore di autonomia di marcia. BMW iX1 xDrive avrà percorrenze comprese tra i 413 e i 438 chilometri con una carica completa della batteria.

DIMENSIONI E INTERNI

nuova BMW X1 2022

Dove produrrà sostanziali novità, BMW X1 elettrica e conseguentemente nuova X1 (scopri l’attuale generazione in 10 punti chiave), è al capitolo dimensioni e spazio interno. Si parte dai 4,45 metri di lunghezza che sono quelli dell’attuale X1, su un passo di 2,67 metri. Potrebbe ampliare un po’ il passo per migliorare l’abitabilità interna.

Di certo, all’interno, l’elettrica adotterà l’ultima generazione dell’iDrive, sistema di infotainmet che sarà anche su BMW XM e sul restyling (in arrivo quest’anno) di Serie 3. Avrà le forme del Curved Display, il pannello unico a raggruppare strumentazione e infotainment, privo di cornice e già visto su nuova BMW Serie 2 Active Tourer (scopri le novità del monovolume).

L’articolo Nuova BMW X1 e iX1, come saranno i suv e l’autonomia dell’elettrica proviene da Fleet Magazine.