Volkswagen ID.5: il SUV coupé elettrico si mostra in anteprima (e un po’ camuffato)

Volkswagen ID.5: il SUV coupé elettrico si mostra in anteprima (e un po’ camuffato)

Volkswagen ID.5 è la terza vettura della nuova famiglia “ID” dell’azienda di Wolfsburg, che arriva dopo la ID.3 e, soprattutto, dopo la ID.4, SUV medio il cui successo ha dato definitivamente slancio alle vendite di auto a batteria del marchio.

[See image gallery at www.fleetmagazine.com]

Proprio con il SUV di successo, Volkswagen ID.5 condivide molte delle caratteristiche, ma si propone come l’offerta SUV coupé, giovanile e sportiva della nuova gamma, sempre ovviamente all’insegna della sostenibilità e della mobilità elettrica.

Approfondisci: Volkswagen e il suo 2021 pieno di novità

VOLKSWAGEN ID.5: ELETTRICO E SPORTIVO

Come le due sorelle, Volkswagen ID.5 nasce sulla nuova piattaforma MEB del gruppo, il pianale modulare sviluppato appositamente per le vetture elettriche di tutto il colosso VAG, e quindi usato anche per modelli Seat, Cupra, Škoda e Audi.

Quanto vediamo ora, però, è un design camuffato: rimanendo fedele ai “travestimenti” che hanno preceduto i lanci di ID.3 e ID.4, anche Volkswagen ID.5 per ora si presenta piuttosto eccentrico, con linee rosse e verdi, che però lasciano trasparire quello che sarà il design definitivo del nuovo SUV coupé.

Una vettura, quindi, piuttosto importante per la casa tedesca, considerando che va a occupare quello che sta diventando il segmento più in voga del mercato. L’estetica, comunque, è quella tipica della gamma “ID”, con i grandi fari LED di forma irregolare connessi, al centro, al logo, anch’esso a LED.

Leggi Anche: Siamo pronti per vedere nuove Alfa solo elettriche?

Il posteriore è un elemento di novità, che riprende non tanto ID.3 e ID.4, quanto T-Cross e Taigo, con il gruppo ottico caratterizzato da un fascione nero su cui “galleggia” la luce a LED, anch’essa comunque connessa al centro. 

Sia di lato che al posteriore è possibile notare il badge “GTX”, segno che vedremo anche un Volkswagen ID.5 dalle grandi prestazioni. Definitivi, invece, appaiono i cerchi, con doppia colorazione argento e nera, e dal design movimentato.

Non sono ancora presenti foto degli interni, ma presumibilmente saranno gli stessi, o comunque molto simili a quelli della ID.4.

Leggi Anche: Quali auto stanno uscendo nel mese di agosto?

IL MOTORE

Dal momento che condivide tantissimi elementi con la ID.5, è molto probabile che Volkswagen ID.5 monterà anche gli stessi motori, in due versioni: una a singolo motore elettrico da 204 CV, e una con doppio motore da 306.

Per quanto riguarda il prezzo, con molte probabilità Volkswagen ID.5 rappresenterà, fino all’arrivo di vetture più grandi, il top della gamma ID, in quanto SUV coupé dalla vocazione sportiva e gioviale: se la ID.4 parte da circa 42.000 euro, la ID.5 avrà un costo di partenza maggiore di qualche migliaio.

Leggi Anche: Mercedes EQE è l’elettrica di rappresentanza parallela a Classe E

FOLLOW US

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Volkswagen ID.5: il SUV coupé elettrico si mostra in anteprima (e un po’ camuffato) proviene da Fleet Magazine.

Redazione

Redazione